top of page

GERUSALEMME

Fuga dal freddo e dalla pioggia di novembre:

Gerusalemme e Tel Aviv in quattro giorni

Dopo il nostro tour di quattro giorni in Giordania, non poteva mancare una visita in Israele.

In tanti uniscono i due viaggi in un unico, noi abbiamo deciso di “spezzare” il viaggio per goderci cosi due mini-vacanze (di quattro giorni ciascuna) e la scelta di Israele a novembre non poteva essere più azzeccata! Siamo letteralmente fuggiti dalla pioggia e dal freddo milanese per tornare all'estate.

 

Ecco qui cosa abbiamo visitato in questi quattro giorni:

  • Gerusalemme

  • Betlemme (mezza giornata)

  • Tel Aviv

 

Clima: clima mite. Meta super consigliata per scappare dal freddo invernale a sole 4 ore di volo da Milano.

Shabbat: La parola Shabbat deriva dal verbo “shabat”, che in lingua ebraica significa smettere ed in particolare smettere di compiere alcune azioni. Questo momento viene universalmente inteso come “tempo del riposo”, nello specifico come cessazione di determinate attività (il lavoro in primis). Lo Shabbat inizia col tramonto del Venerdì e termina con quello del Sabato.

Il nostro viaggio in Israele, ed in particolare i giorni dedicati a Gerusalemme, è coinciso con questa tradizione così importante per la cultura ebraica. Ci ha colpito molto percepire l’atmosfera di coinvolgimento dell’intera città: l’aria festosa del venerdì sera all’inizio dello shabbat presso il Muro Occidentale, le strade semi deserte in cui si possono incontrare soltanto altri turisti, gli esercizi commerciali e ristoranti per la gran parte chiusi, la fine dello shabbat e la percezione della città che si “risveglia”.

Durante lo shabbat il Monte del Tempio resta chiuso, quindi, se avete i giorni contati per la visita di Gerusalemme, ricordate di tenerlo in considerazione o rischierete di non visitare l’attrazione più nota della città!

Quando: 

 

Durata

viaggio: 

 

Budget

per persona: 

Novembre 2019

 

 

4 giorni

 

 

600, di cui: 

  • volo di 130 euro, 

  • Hotel per 3 notti circa 180 euro

1. Gerusalemme
1. Gerusalemme

Luogo sacro per ebrei, musulmani e cristiani, la Città ecchia esercita da sempre un forte magnetismo spirituale su ogni viisitatore.

2. Tel Aviv

Tel Aviv è un vortice multietnico di grattacieli, piste ciclabili, caffè alla moda ed eleganti bistrò e spiagge infinite.

Consigliamo

bottom of page