HAMMERFEST

TAPPA n. 3 – ALTA, Dog Sleeding – HAMMERFEST (140 km, 2 ore)

Finalmente il giorno tanto atteso: oggi è la giornata del dog sleeding (costo escursione per persona: 150 euro). Per questa magica esperienza ci affidiamo a Trasti & Trine (https://trastiogtrine.no/) che ci ha offerto questa escursione in modo accogliente ed in un piccolo gruppo (8 persone per 4 slitte).

NOR.jpg
Trasti & Trine, Alta

Arriviamo al campo dove troviamo i cani da slitta ad attenderci nelle loro casette a forma di cubo, ognuna con il nome in norvegese del proprio piccolo abitante. Dopo qualche spiegazione su come condurre la slitta, prepariamo i cani per la corsa; sono agitati e “urlano di gioia” appena ci mettiamo in posizione per la partenza. I cani partono tirando con forza la slitta guidata a turno da uno di noi.

Il paesaggio è una vera e propria meraviglia della natura, intorno a noi solo il silenzio della neve, e per la durata della corsa quasi non pensiamo al freddo pungente (siamo a -16°/-20° e i capelli che escono dal cappello si sono persino congelati).

CANE.jpg
CAN1.jpg
CAN3.jpg
Dog Sleeding (Alta, 11 del mattino, ora di massima luce) 

Conclusa l’escursione in slitta, purtroppo dobbiamo salutare i cani per partire in direzione Hammerfest (2 ore, 140 km).

Lungo il tragitto in auto, per caso ed inaspettatamente assistiamo alla nostra prima aurora boreale. Accostiamo l’auto in fretta e furia, sistemiamo il cavalletto e immortaliamo il momento  in modo un pò maldestro.

IMG_4660.jpg
La nostra prima Aurora boreale (ore 17)

Dobbiamo ammettere che l’aurora boreale è più fotogenica rispetto allo spettacolo che offre dal vivo, o meglio, i suoi colori in foto sono molto più intensi.

Per vederla in modo più intenso probabilmente ci si dovrebbe trovare in un contesto di buio più totale, in modo da abituare anche gli occhi.

 

Comunque, la prima aurora non si scorda mai!! È uno spettacolo da togliere il fiato.

 

Anche la serata ad Hammerfest, dopo cena, ci regala uno spettacolo continuo di aurore boreali in movimento. Uno spettacolo impossibile da rendere a parole o con una foto, ma da vivere assolutamente una volta nella vita.